Orientamento scolastico e partnership dei genitori

L’Orientamento si presenta sempre più come un’emergenza educativa di cui l’Amministrazione scolastica, le scuole e i genitori devono farsi carico per fronteggiare il drammatico fenomeno di spreco di talenti e capitale umano che assilla il nostro Paese.
La ricerca promossa dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio, in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi Roma Tre, intende raccogliere una serie di informazioni strutturate sull’Orientamento, allo scopo di poter individuare e delineare azioni di miglioramento del processo informativo e decisionale che caratterizza la delicata fase di transizione dalle scuole secondarie di primo grado (medie) alle scuole secondarie di secondo grado (superiori).
L’iniziativa richiede la più ampia collaborazione da parte dei genitori degli studenti delle seconde e terze classi delle scuole secondarie di primo grado, che rappresentano un attore importante e uno snodo delicato nel processo di scelta da parte del giovane.
I genitori sono invitati a compilare il questionario entro le ore 20 del 20 dicembre 2013, con il positivo coinvolgimento dei propri figli, seguendo le istruzioni indicate e tenendo conto dei seguenti codici meccanografici di compilazione:
  • codice contraddistinto dalla lettera “M” corrisponde alla compilatrice /Madre
  • codice contraddistinto dalla lettera “P” corrisponde al compilatore/Padre
  • codice contraddistinto dalla lettera “S” corrisponde al compilatore/Studente.
I dati saranno acquisiti in totale anonimato e saranno trattati nel pieno rispetto della vigente normativa sulla privacy.
In merito alla scelta della modalità di rilevazione dei dati tramite questionario, tale modalità di somministrazione pur presentando alcune criticità operative note in letteratura, considerate le risorse disponibili, potrebbe comunque permettere di raggiungere un numero adeguato di soggetti interessati e rappresentare una sperimentazione di interazione telematica tra genitori e sistema scolastico, già avviata positivamente con la procedura di iscrizione obbligatoria al primo anno delle scuole medie superiori tramite il sito Miur.

Bastano circa 10 minuti per contribuire ad una diversa cultura dell’orientamento che faciliti nel giovane una scelta consapevole e responsabile per il proprio futuro.

Grazie per la collaborazione